HEALTH & TECHNOLOGY

Il nuovo Vscan della General Eletric: un alleato al servizio dei medici nei momenti più critici

Vscan, il nuovo ecografo ad ultrasuoni delle dimensioni di uno smartphone, che promette di rivoluzionare l’assistenza sanitaria dentro e fuori gli ospedali.

La General Eletric ha presentato Vscan, una seconda generazione di ecografo a ultrasuoni tascabile, delle dimensioni di uno smartphone, che promette di trasformare l’assistenza sanitaria dentro e fuori gli ospedali. In gado di operare in piena autonomia, Vscan è un dispositivo che migliora la qualità di assistenza degli operatori sanitari senza essere invasivo nei confronti dei pazienti.

Con un peso che non supera i 400 grammi, il nuovo dispositivo della GE Healthcare condivide le immagini e le informazioni del paziente che sta trattando alle quali aggiunge i dati relativi allo storico del suo stato di salute, contenute in un i-cloud. Inoltre la connessione con il sistema di archiviazione digitale e di comunicazione dell’ospedale, permette a Vscan di scaricare immagini e accedere da lontano ai dati della persona che si sta curando.
I vantaggi offerti dalla nuova tecnologia a ultrasuoni permettono di rendere più rapide le diagnosi, di diminuire i costi e di accrescere l’efficienza sanitaria. Dall’ambulanza fino ai luoghi più inaccessibili, la connessione via wireless di Vscan consente un monitoraggio ininterrotto del quadro clinico del paziente prima del suo arrivo in ospedale.

Il nuovo ecografo a ultrasuoni che sfrutta un software in grado di misurare, fra gli altri, gli effetti di un arresto cardiaco e  il volume della vescica, ha un esteso campo di applicazione fra i professionisti dell’assistenza sanitaria che va dai cardiologi ai medici generici fino ai pronto soccorso e ai reparti di rianimazione. Vscan è già in commercio ed assicura di imprimere una svolta alla produttività dell’intero settore.

 

Fonte: www.medgaget.com / www.gehealthcare.co.uk 

Immagine – Credits: Ge Healthcare

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Guarda anche
Close
Back to top button
Close
Close